1° maggio 2013

Oggi festeggiamo la festa del lavoro…

Del lavoro che molta gente non ha mai avuto, che molta gente ha perso da poco o da molto, cui tutti i giovani hanno diritto, ma cui “senza esperienza” non possono accedere.

Oggi festeggiamo la festa del lavoro…

Quel lavoro che molti dovrebbero eseguire per il bene del prossimo, ma che invece eseguono solo per sé stessi, quello che dovrebbe essere un diritto oltre che un dovere, ma che sta diventando un evento miracoloso per tutti (o quasi), quello per cui l’Italia piange lacrime amare.
Stiamo affondando ancora di più, stiamo sprofondando nella buca che noi stessi ci siamo lentamente scavati con le nostre mani.

Oggi festeggeremmo la festa del lavoro, se solo ci fosse un lavoro da festeggiare.

Ale

My bad week and Saint Valentine’s Day ♥

Hello everyone! How are you?

I’m barely fine, now… I had a stressfull week, I wouldn’t wish to anyone, neither my worst enemy.
I unluckly had to go to two funerals in four days, since my friend’s dad and my grandma’s sister died. 
Moreover, my other friend’s mum had an surgery operation and, before that, she lost her work. So, you would think, what else could happen???
I came back to Bologna by train and I had to wait on the train for 80 MINS before arriving to Bologna’s station!!!!!!!!!
Meanwhile, my amazing boyfriend was waiting for me in front of the station with things for dinner… And I felt terribly sorry for him…….

It’s enough, you’d say….
I thought so, too, BUT(!) I came home with him and received a text from my cousin telling me to tell my dad something, so I told him, please call him by yourself… And he said: first, you should be the one telling him that, second, I’ll spend money, you won’t.
I was SO pissed off..! 
He could send that text to my dad directly instead of sending it to me!!!
Moreover, when I said that thing to my dad he said: I already did it last Saturday.
I told him to call my cousin instead of me or I could kill someone.

I’m still a bit pissed off, but I feel better today… And I’m thankfull to my boyfriend for supporting me so much!

Well, anyway! 

Let’s talk about Saint Valentine’s Day!!! 😀

How many of you are in Love? 🙂
I’m soooo deeply in Love since almost three months :3 ♥

Since I would have always loved to go to Verona on the 14th of this month, I asked him to go and, guess what??
He said Yes!!!
I’ll go to Verona this Valentine’s Day!!! 😀
I’m so happy, ’cause I’ve read about what’s going on in the town in that period and I LOVE those manifestations!

Here I post the programme in Italian, from the official website:

http://www.veronissima.com/sito_italiano/html/eventi-san-valentino.html

Erm, there’s just one single thing:
my boyfriend isn’t romanitc at all! ^-^”’
Well, I told him that that’s a way to improve himself and to learn something ♥ 😀

Anyway, what about you? Are you going out somewhere on that day? Where? 🙂

Hoping you’re fine, I wish you’ll have a goodnight 🙂

Love from

Ale

Image

La Giornata della Memoria ~27.01~

To remember, always.

L’altro ieri, come molti di voi sanno (spero tutti), era la Giornata della Memoria, il 27 gennaio 1945 furono abbattuti i cancelli di Aushwitz.

I prigionieri erano liberi.

I deportati erano liberi.

Gli uomini, ridotti a miseri mucchietti d’ossa, assaporavano timidamente la libertà.

Image

Gli uomini tornavano ad essere Uomini, con la maiuscola.
Eh, sì, perché fino a quel momento, non erano niente, anzi, qualcosa erano.
Erano Carne; carne da macello, carne da sfruttare, ma nemmeno più carne, perché i nazisti li avevano ridotti alle ossa, e allora erano scheletri vuoti, con occhi grandi, pieni di paura, pieni di vergogna, pieni di speranza.
Speranza di arrivare a vedere l’alba del domani, per alcuni, di morire presto e mettere fine a quell’agonia, per altri.

Image

Ammassati gli uni sugli altri, spogliati di tutto, spogliati dei propri diritti, della propria libertà, della giovialità di vivere.

Ridotti a cumuli di ossa impaurite.

Chiediamoci:
perché è stata istituita la Giornata della Memoria?
perché ogni anno si ricorda quella tragedia che sembra così lontana, eppure così vicina a noi?

Ebrei, omosessuali, neri, politici, zingari, soldati, civili, uomini, donne, anziani, BAMBINI.

Morti per la BESTIALITA’ di un uomo, di una nazione, di un’intera umanità.

Eppure, ogni anno ricordiamo questa bestialità, questo massacro gratuito di PERSONE, di VITTIME.

Perché?

“Per non ripetere, perché c’è sempre chi dirà che non è successo niente. Per non dimenticare. Per imparare dagli errori.”

Giusto.

E cosa abbiamo imparato?
Non è corretto perseguitare ed uccidere un uomo, chiunque egli sia.

Ora ho un’altra domanda:

Abbiamo applicato ciò che abbiamo imparato?

Guardiamo a ciò che succede oggi, agli avvenimenti che sentiamo al telegiornale, a ciò che leggiamo nei quotidiani, nelle riviste.

Ripeto la domanda, affinché arrivi bene a voi, che leggete questo blog, questo articolo:

Abbiamo APPLICATO ciò che abbiamo imparato??

Ora vi propongo una risposta, perché penso ce ne sia bisogno.
E forse molti non vorranno sentirla, questa risposta, però la dico lo stesso, anzi, la urlo, la scrivo in maiuscolo e grassetto:

NO.

Non abbiamo imparato NIENTE.

Ancora oggi, nel 2013, in quella che noi definiamo “Civiltà”, gli uomini vengono uccisi per ciò che sono, per i loro ideali.
E allora mi chiedo di nuovo:

Cosa abbiamo REALMENTE imparato dall’esperienza dell’Olocausto??

E con immenso dispiacere, con una dolorosa fitta al cuore, trovo anche la risposta:

NIENTE.

L’uomo non ha imparato niente da tutto il male, da tutto il dolore provocato da quella guerra, da quell’Olocausto che molti ancora, tristemente, continuano a negare.

giorno-della-memoria

Mi rattrista pubblicare certe foto, comprendo siano sconvolgenti, capisco siano scioccanti, ma le propongo lo stesso.

DEVO proporle. Ho il dovere di pubblicare cose che ormai non si guardano quasi più.

Ho sentito molti dire che la Giornata della Memoria è una ricorrenza futile, ormai l’Olocausto è passato, ormai tutti sanno cos’è successo, ormai tutti si ricordano di quel periodo.
Ormai tutti hanno capito.

Posso controbattere?

Posso permettermi di contraddire queste affermazioni?

Tutti sanno, è vero, eppure ancora oggi si hanno milioni di morti in Afghanistan, in Iraq, in tutto il mondo.

E per cosa?

“Io voglio…” ecco per cosa.

Solo per l’Egoismo di un uomo, solo perché “Io voglio…”, solo per avere sempre più soldi, sempre più potere, in un mondo ormai consumato dall’odio, dall’egoismo, dall’avidità.

Ecco, finché sarà così, ogni morto dovrebbe essere ricordato, ogni Giornata della Memoria dovrebbe essere celebrata.

Finché non cambierà qualcosa, OGNI VITTIMA DELLA CRUDELTA’ UMANA DEVE ESSERE RICORDATA E CELEBRATA.

Termino questo articolo con alcune foto, spero di non aver sconvolto nessuno. Anzi, no.
Spero di averlo fatto. Spero di aver sconvolto la mente di qualcuno, qualcuno che diffonderà una parola di PACE, per fare in modo che la crudeltà finisca.

Mi auguro di aver sconvolto la mente di qualcuno. Davvero.

Baci,

Ale

0 shoah_1

il-giorno-della-memoria-L-C3y85H giorno_memoria-496x278

HOPE FOR THE FUTURE.

giorno_della_memoria_800_800

Io urlo “NO!” alla violenza sulle donne!

Non si può dire “Passerà”, certe cose non passano.
Certe bestialità rimangono.
Certe mostruosità si insinuano nell’anima e la cambiano.
Certe crudeltà cambiano una persona dentro.

Non ci si può permettere di dire “Passerà”, perché quel ricordo rimarrà PER SEMPRE, inchiodato nella mente.

E’ una vergogna che ancora al giorno d’oggi succedano certe cose.
E’ davvero una vergogna.

http://www.tgcom24.mediaset.it/cronaca/veneto/articoli/1079392/mestre-madre-di-due-bimbi-stuprata-in-mezzo-alla-strada-per-una-notte-intera.shtml

New make up!!!

Yo people! What’s up?? 😀
I was kinda bored today, so I decided to “create a new fantastic make up!!!!” *me making a stupid voice to say that*

Anyway, I didn’t make a tutorial (so sorryyyy!!!) but I’ll post the pictures I made! 😀

Hope you like it 😉
Enjoy! :3

Image

Image

 

Just some wishes before going to bed :)

おやすみなさい、みんなさん!~♥

Goodnight, everyone! 🙂

Before I go to sleep, I wanted to say goodnight to everyone, so that I can wish you sweet dreams :3

Did you have a good journey? I hope so, I met my BFF and we connected by webcam with our friend from Venice 😀 We laughed soooo much! Although I didn’t make any videos, sorry! :S

I’d like to apologize with you ’cause I don’t know if I’ll be able to write something those days, since I need to study for an exam I’ll take this Friday… D:

Anyway! 😀

Buonanotte a tutti! :3

Best wishes

Ale ♥